Rezart Stafa


stafaREZART  STAFA 

Nasce in Albania. Dal 1993 al 1998 studia a Tirana presso L’Accademia di Balletto di Tirana. Nel 1998 vince una borsa di studio de l’Unesco presso la Scuola di Balletto Cosi-Stefanescu. Nel 2003 si diploma e diventa parte integrante della Compagnia Balletto Classico Cosi-Stefanescu partecipando a tutto il repertorio e alle nuove creazioni della Compagnia ricoprendo ruoli da solista e da primo ballerino in Don Chisciotte (Basil), Coppelia (Franz), Romeo e Giulietta (Romeo), Patetica (L’Amore), Omaggio a Ciaikovski, Concerto (L’Artista), Schiaccianoci (pas de deux), Risveglio di Flora (pas de deux), Corsaro (pas de deux), Sylvia (adagio), Danza Napoletana, Raymonda, Incontro, Radici (L’Artista), Ground Zero – Nuovo Giardino (Il Figlio), Alba di Pace e Armonia, Variazioni Sul Tema Amore, Nostalgia, Le Nozze, Anafura (Il Cristo), In Attesa del Nuovo Tempo, Ave Maria (a solo), Doina (a solo), Riflessione (a solo), Come due Colombe, Sagra Della Primavera (Il Fuoco), La Moldava (Il Fuoco), Dialogo con L’Infinito (La Guerra). Ha ballato altrove in La Fille Mal Gardée (Colas), Bayadera (Solor), Corsaro (Il Corsaro) sia in Italia che all’estero (Rep. Ceca, Romania, Germania, Turchia, Marocco, Tunisia, Stati Uniti, Russia, Libano.
Nel 2002 partecipa al Concorso Internazionale di Balletto a Jackson negli Stati Uniti.

Nel 2004 è ospite del Balletto di Kiev in Italia con il balletto Don Chisciotte e Schiaccianoci nel pas de deux.
Nel 2012 diventa insegnante di danza claccica e di passo a due presso la Scuola Balletto Classico Cosi-Stefanescu.
Dal 2016 è Co-Responsabile del Nuovo Balletto Classico di Reggio Emilia dove lavora come Docente e Primo Ballerino.