Francesca Taverni


francesca taverniFrancesca è nata a Firenze nell’aprile del 1968. Si è diplomata in danza classica con la Royal Academy of Dancing di Londra nel 1988.

Le sue esperienze teatrali includono:

– Miss Sherman in “Fame”, regia Federico Bellone.

– Madre Superiora in “Sister Act”, regia Saverio Marconi.

– Diana in “Next to normal”, regia Marco Iacomelli.

– Giulia in “Replay”, regia di Mauro Simone;

– Cathy in “The Last Five Years”, regia di Mauro Simone;

– Sister Joan in “Outing”, versione italiana di “Bare”, regia di Mauro Simone;

“Best of Musical”, regia Chiara Noschese;

– La baronessa ne “Il cappello di paglia di Firenze”, regia di Sandro Querci;

– Sora Rosa in “L’Acqua Cheta il Musical”, regia Sandro Querci;

– Donna in “Mamma Mia!”, Stage Entertainment Italia (Milano e Roma);

– Cathie in “Questi 5 anni”, versione italiana di “The last five years”, regia Piero di Blasio;

– Ensemble e cover Madame Akaber in “Wicked”, Stage Entertainment Germania (Stoccarda);

– Liz Imbrie in “Alta Società”, regia Massimo Piparo (tour italiano);

– Grizabella, Bombalurina, Demeter, Jellylorum e Gumbie in “Cats”, Stage Entertainment Germania (Berlino e tour tedesco);

– Maureen in “Rent”, Produzione Pavarotti International (tour italiano);

– Annette in “La Febbre del Sabato Sera”, regia Massimo Piparo (tour italiano);

– Maggie, Val, Diana e Cassie in “A Chorus Line”, regia Saverio Marconi (tour italiano);

– Nanette in “No, no, Nanette”, con Pippo Santonastaso (tour italiano).

Francesca è anche stata la voce dello spot di Natale della Coca-Cola del 2000. Nello stesso anno riceve il premio IMTA come Miglior Performer Femminile di Musical in Italia per Maureen in “Rent”.

Nel 2015 registra la nuova sigla del cartone animato Heidi in 3D.

Le sue esperienze discografiche includono: “Desde la calle”e “Anima Revuelta” con El V and The Gardenhouse, “Next to normal”.

Lo spettacolo più bello che Francesca ha fatto? Suo figlio Ruben Santiago!